Vectrex, alzati e cammina

Un amico mi chiese di tentare di riparare un Vectrex in condizioni critiche. Esteticamente era malmesso, cavo alimentazione tranciato e joypad che andava per i fatti suoi.

Sistemato il cavo d’alimentazione, ho proceduto direttamente alla sistemazione del joypad, credendo che il problema risiedesse li. L’ho smontato, pulito, ho cambiato i cavi, ho rifatto le saldature e disossidato per bene il potenziometro dello stick.

 

 

 

 

Convinto di aver risolto tutto, collego il joypad, comincia il gioco e… niente. Stesso problema.

Scollego il joypad e guardo il connettore sul Vectrex: pin 9 tranciato, che in questo caso porta la -5v. Procedo quindi allo smontaggio totale del Vectrex, che si è rivelato di una scomodità unica, avendo le schede unite da cavi saldati. A questo punto, ne approfitto per fare una bella pulita. Si notano subito passati tentativi di riparazione, con segni di saldatore in varie parti.

Ho dissaldato il connettore utilizzando il mio saldatore con punta del 1855 (poi l’ho cambiata 🙂 ). Ho sostituito il pin modellando una graffetta e utilizzando della colla a caldo per fissarla nel foro. Una volta solidificata la colla, ho proceduto alla rimozione degli eccessi e alla risaldatura del connettore.

 

 

 

 

Una volta sistemato il pin, il joypad è tornato a funzionare alla perfezione. Approfittando del fatto che avevo con me la cartuccia diagnostica, ne ho approfittato per calibrare la geometria. Ultimo tocco di pulizia e il Vectrex è tornato a splendere.

 

 

 

Link alla discussione: FORUM